Veduta dell'Hotel Ristorante Palace di Giulianova Lido

La Nostra Terra- L'AbruzzoLa Nostra Terra- L'Abruzzo

Montepagano - foto da Flickr

L'abruzzo

L'Abruzzo è ben distinto in una parte interna e montana e in una collinare, verso il mare.


Cultura: generalità

Eredità di un passato in cui fu patria di diverse genti italiche, l'Abruzzo è una terra culturalmente molto sfaccettata e con un ricco patrimonio di usi, costumi e tradizioni che il recente decollo economico non ha cancellato. Figure importanti come G. D'Annunzioe B. Croce, artisti e scrittori quali F. P. Michetti,I. Silone,E. Flaiano, la dinastia dei pittori, scultori e ceramisti Cascella sono tra gli esponenti più importanti che, fra i sec. XIX e XX, hanno contribuito a far conoscere l'Abruzzo.

Cultura: enogastronomia

L'Abruzzo fornisce prodotti gastronomici particolarmente pregiati quali paste, olio, zafferano e formaggi (scamorze, caciocavalli, pecorino, burrini). Alle quattro province corrispondono diverse preparazioni tipiche, con alcuni piatti comuni ma anche con moltissime specialità locali; gli ingredienti sono quelli di una cucina semplice, che riutilizza tutto e nobilita ogni qualità e tipo di carne, prediligendo in particolare l'agnello. Celebrano l'arte gastronomica abruzzese i maccheroni alla chitarra, la minestra detta “Le Virtù” (conta sette tipi di legumi, di verdure fresche, di pasta e di carne), l'agnelloincaporchiato, ilbrodettodi pesce di Pescara e Vasto, lo scapece chietino (pesce fritto cosparso di zafferano di Navelli e conservato nell'aceto). Molto diffusa è la pasticceria, sia casalinga (cicerchiata,zeppole,taralli, ferratelle e mostaccioli) sia industriale (confetti di Sulmona,parrozzo di Pescara, torrone al cioccolato). Il panorama enologico abruzzese è contraddistinto dalle DOC controguerra,montepulciano d'Abruzzo e trebbianod'Abruzzo, che corrispondono ai vini più famosi; tipici digestivi sono il centerbe di Tocco da Casauria e l'aurum di Pescara. Fra i prodotti DOP sono gli oli d'oliva aprutino Pescarese, Colline Teatine e pretuziano delle Colline Teramane.

Civitella del Tronto - foto da Flickr Altre località molto interessanti da visitare e facili da raggiungere nei dintorni sono prima fra tutte Teramo (capoluogo di provincia) ricca di monumenti storici e Chiese da visitare, l'Abbazia di Propezzano che si trova a Morrodoro (Te), Castelli patria della ceramica, Civitella del Tronto che ospita l'antica fortezza, Campli famosa per la sua Scala Santa, a Pescara da visitare il famoso museo delle genti d’Abruzzo, e la casa di D’Annunzio, Atri con il suo importante Duomo da visitare.

Gran Sasso - foto da Flickr Per gli amanti della montagna e dei paesaggi mozzafiato citiamo il Gran Sasso che con le sue localita sciistiche d'inverno diventa il luogo ideale per splendide vacanze bianche. Tra le piu famose e vicine a Roseto citiamo Prati di Tivo e Isola del Gran Sasso, Prato Selva e Pietra Camela.
Mentre d'estate tra sentieri e boschi offre splendidi luoghi per fresche passeggiate.




Per chi ama le escursioni in Abruzzo c'e l'imbarazzo della scelta, su tutti i massicci, nelle valli e nei fitti boschi. Una girandola di itinerari in cui si possono godere panorami mozzafiato, a contatto con la natura più incontaminata.